concorsi

News

STUDENTI | UNIME ed ERSU, tutte le novità per gli studenti dell’A.A. 2020/2021

L’Università di Messina (UNIME), in collaborazione con E.R.S.U. (Ente per il Diritto allo Studio Universitario), ha pubblicato diversi bandi di concorso rivolti a tutti gli studenti

L’iniziativa “CASA UNIME”

Pubblicato il bando 2020/2021 del programma “CASA UNIME”: una nuova iniziativa dell’Università di Messina che per questo anno accademico mette a disposizione degli studenti fuori sede 300mila euro complessivi (sulla base del reddito) perché possano più agevolmente frequentare le lezioni del proprio corso di studio. Termini e condizioni per aderire sono i seguenti:

  • la somma stanziata è utilizzabile dagli studenti UniMe domiciliati a Messina e residenti in un altro comune, che abbiano stipulato e registrato un regolare contratto di locazione relativamente a un immobile sito nel Comune di Messina per almeno 10 mesi;
  • i vincitori potranno ottenere il rimborso del canone d’affitto fino a un massimo di duemila euro;
  • per candidarsi è necessario seguire un apposito iter sulla piattaforma Esse3, accessibile con le proprie credenziali a questo link entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del bando;
  • la scadenza è fissata al 10 giugno 2021;
  • l’apertura della piattaforma Esse3 per candidarsi al bando è fissata al 27 maggio, ore 12.
Le graduatorie di merito per Erasmus+

In questi giorni sono state pubblicate le graduatorie di merito relative al bando per l’assegnazione delle borse di mobilità Erasmus+ relative alla prima chiamata dell’A.A. 2021/22.

  • Tutti gli studenti che risultano assegnatari e assegnatari “con riserva” per scorrimento potranno procedere all’accettazione della Sede attribuita una mail all’indirizzo erasmus@unime.it con i seguenti dati: Nome, Cognome, Matricola, Dipartimento, Corso di Studi, Sede assegnata, indicazione del semestre di partenza (tenuto conto della durata concordata negli Accordi ed indicata nel bando per ciascuna sede) entro e non oltre le ore 13 del 4 giugno 2021;
  • Il Bando e gli allegati sono disponibili nella sezione “Mobilità Erasmus+ studio” sul sito dell’Università di Messina.
Le novità da E.R.S.U.

Sul fronte E.R.S.U. vi sono due importanti novità:

  1. sono aperte le iscrizioni per il corso di preparazione ai test universitari dell’area medico-sanitaria dell’A.A. 2021/2022. Il costo ammonta a 500 euro per 226 ore di didattica, 30 simulazioni dei test e 15 ore di didattica seminariale. Altre informazioni sono disponibili cliccando qui;
  2. sono nuovamente disponibili i termini per la borsa di studio dell’A.A. 2020/2021 per gli studenti risultati esclusi nella graduatoria pubblicata il 30/04/2021. Gli interessati potranno accedere alla sezione “Fascicolo” della pagina personale del portale E.R.S.U. con le credenziali rilasciate dal sistema al momento della registrazione e inserire la copia del documento d’identità mancante entro e non oltre 10 giorni a decorrere dalla data odierna, pertanto entro il 07/06/2021. Si specifica che l’iniziativa non riguarda gli studenti che non hanno presentato in precedenza la richiesta, ma solo coloro i quali l’hanno presentata dimenticandosi di inserire i documenti o inseriti e scaduti nel mentre. Ulteriori informazioni cliccando qui.

Queste e altre informazioni riguardanti l’Università di Messina sono online sui canali social dell’Associazione studentesca S.U.D.

unime

News

Unime | Banditi 150 posti part-time studenti

E’ stato indetto, per l’A.A. 2018/2019, il bando per il conferimento di n° 150 collaborazioni part-time degli studenti ai servizi generali dell’Ateneo. Il bando concretizza la volontà dell’Ateneo peloritano di offrire agli studenti, regolarmente iscritti, la possibilità di svolgere attività di collaborazioni a tempo parziale ai servizi generali dell’Università. Gli studenti che risulteranno idonei, sulla base dei criteri indicati nel bando, saranno collocati in una unica graduatoria ed assegnati alle strutture, secondo le linee guida dell’Amministrazione centrale, compatibilmente con le richieste delle strutture stesse. Le collaborazioni dovranno essere svolte soltanto all’interno dei locali dell’Università, o di locali comunque utilizzati dall’Ateneo per la propria funzione. Ogni collaborazione non potrà avere durata complessiva superiore a 150 ore nell’arco di un anno accademico, né durata inferiore a complessive 20 ore. Il corrispettivo orario è di euro 7,75 ed è esente da imposte.
Le attività collaborative si svolgeranno durante l’anno accademico 2018/2019, salvo eventuali proroghe, con turnazioni periodiche secondo le esigenze della struttura di competenza e quelle didattiche dello studente collaboratore part-time. Per avanzare la candidatura è stata predisposta una procedura informatica mediante la quale sarà possibile presentare le domande e formulare della graduatoria. I candidati dovranno seguire un apposito iter procedurale su piattaforma ESSE3, accessibile dalla propria Area riservata al link:https://unime.esse3.cineca.it/
Gli studenti potranno compilare le proprie candidature online entro le ore 23:59 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del bando. Per informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo e-mail:agevolazionipremistudenti@unime.it.
Ulteriori requisiti e caratteristiche della collaborazione part-time studentesca sono consultabili all’interno del bando pubblicato su www.unime.it.