bandi

News

Unime | Pubblicati bandi per Master in apprendistato, scadenza 20 maggio

Scadranno il 20 maggio i termini per le iscrizioni  ai  Master di I livello inseriti nel catalogo dell’offerta per l’apprendistato di Alta Formazione e Ricerca dalla Regione Siciliana, nell’ambito delle proposte formative dell’Avviso pubblico n. 5/2018.

I cinque master in apprendistato offrono la possibilità di conseguire un importante titolo accademico e contemporaneamente ottenere un contratto di apprendistato presso un’azienda e sono finalizzati alla formazione e alla occupazione dei giovani, che non abbiano compiuto 30 anni e che abbiano conseguito un titolo di studio universitario (almeno di durata triennale – laurea di I livello – nel caso di Master di I livello). Gli studenti/lavoratori ammessi, avranno l’opportunità di sviluppare competenze professionali e di ricerca grazie ad un protocollo siglato tra l’Università e le imprese partecipanti ai master.
La formula dei master in apprendistato contribuisce a consolidare le relazioni con il tessuto economico e produttivo siciliano, riducendo il fenomeno del cosiddetto «mismatch» (incongruenza tra percorso di studi e lavoro svolto) e formando figure professionali altamente qualificate e rispondenti ai fabbisogni delle imprese. Oltre a co-progettare i percorsi formativi degli apprendisti con l’Università di Messina, le imprese che assumeranno potranno godere anche di importanti sgravi fiscali retributivi e contributivi.
Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il personale COP Unime tramite l’indirizzo email apprendistatocop@unime.it

Economia


Master universitario di I livello in “E-Business & E-Commerce nell’impresa 4.0”

Master universitario di I livello in “Quality Management nei servizi sanitari – Impresa 4.0”

MIFT
Master universitario di I livello in “Manufacturing Automation and Digital Services per l’Impresa 4.0”

Scipog
Master di I° livello A.A.201/2019 “Amministrazione, fiscalità e controllo esperto amministrativo, fiscale e del controllo dell’organizzazione pubblica e privata”

Dicam
Master universitario di I livello in “Civiltà e turismo religioso nel sud-Italia: per un modello operativo euro-Mediterraneo – Master di I livello per la valorizzazione e la gestione del patrimonio culturale territoriale”

News

Unime | Banditi 150 posti part-time studenti

E’ stato indetto, per l’A.A. 2018/2019, il bando per il conferimento di n° 150 collaborazioni part-time degli studenti ai servizi generali dell’Ateneo. Il bando concretizza la volontà dell’Ateneo peloritano di offrire agli studenti, regolarmente iscritti, la possibilità di svolgere attività di collaborazioni a tempo parziale ai servizi generali dell’Università. Gli studenti che risulteranno idonei, sulla base dei criteri indicati nel bando, saranno collocati in una unica graduatoria ed assegnati alle strutture, secondo le linee guida dell’Amministrazione centrale, compatibilmente con le richieste delle strutture stesse. Le collaborazioni dovranno essere svolte soltanto all’interno dei locali dell’Università, o di locali comunque utilizzati dall’Ateneo per la propria funzione. Ogni collaborazione non potrà avere durata complessiva superiore a 150 ore nell’arco di un anno accademico, né durata inferiore a complessive 20 ore. Il corrispettivo orario è di euro 7,75 ed è esente da imposte.
Le attività collaborative si svolgeranno durante l’anno accademico 2018/2019, salvo eventuali proroghe, con turnazioni periodiche secondo le esigenze della struttura di competenza e quelle didattiche dello studente collaboratore part-time. Per avanzare la candidatura è stata predisposta una procedura informatica mediante la quale sarà possibile presentare le domande e formulare della graduatoria. I candidati dovranno seguire un apposito iter procedurale su piattaforma ESSE3, accessibile dalla propria Area riservata al link:https://unime.esse3.cineca.it/
Gli studenti potranno compilare le proprie candidature online entro le ore 23:59 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del bando. Per informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo e-mail:agevolazionipremistudenti@unime.it.
Ulteriori requisiti e caratteristiche della collaborazione part-time studentesca sono consultabili all’interno del bando pubblicato su www.unime.it.

News

Unime | Banditi 20 posti per ricercatori a tempo determinato

Il Senato e il CdA , riunitisi ieri,  hanno approvato i progetti presentati dai Dipartimenti e bandito 20 posti per ricercatore a tempo determinato di tipo A nell’ambito del Bando AIM.
Il bando AIM (Attrazione e Mobilità Internazionale) in attuazione  del PON “Ricerca e Innovazione” 2014 – 2020, prevede il finanziamento ministeriale, su risorse a carico del FSE e del Fondo di Rotazione Nazionale, di piani operativi volti a sostenere la contrattualizzazione a tempo determinato di giovani ricercatori, su due linee.
Mobilità dei Ricercatori: sostegno alla contrattualizzazione, come ricercatori a tempo determinato , durata 36 mesi, per coloro in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito da non più di otto anni alla data dell’avviso da indirizzare alla mobilità internazionale per un periodo obbligatorio da 6 a 15 mesi di lavoro in uno o più Atenei/Enti di Ricerca al di fuori del territorio nazionale.
Attrazione dei Ricercatori: sostegno alla contrattualizzazione, come ricercatori a tempo determinato , durata 36 mesi, per coloro in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito da non più di otto anni alla data dell’avviso operanti fuori dalle Regioni obiettivo PON R&I 2014-2020 o anche all’estero con la possibilità, per ciascun contratto, di un eventuale periodo da 6 a 15 mesi di work experience presso una o più istituzioni pubbliche italiane o europee