News

NEWS | Crotone, riemerge la storia grazie al regalo dei “Krotoniati”

L’emergenza pandemica non ha impedito a un gruppo di cittadini, attivisti e volontari, di rimpadronirsi della propria storia. Infatti, il progetto finanziato da “i Krotoniati”, cittadini di Crotone con un occhio attento alla storia e alle tradizioni, prende vita sul lungomare della città calabrese.

Krotoniati, infatti, hanno regalato alla città un monumento rappresentante l’antica colonia greca di Kroton, città importantissima negli schemi della Megale Hellas. E proprio questa importanza spinge il gruppo di volontari al commissionare la realizzazione dell’opera, posta successivamente all’interno di un’area verde, adottata e curata direttamente da loro, situata sul lungomare in corrispondenza di via Poggioreale. Un grande tripode dai tre anelli, uno rivolto a sud-est verso il promontorio Lacinio, uno a nord e l’altro ad ovest dove tramonta il sole, un Airone e il KRO, simboli della storia dell’insediamento.

Questo è il nostro dono alla città di Crotone per onorarne la grandiosa storia”.

Krotoniati
Il Tripode sul lungomare – foto CrotoneOK

Foto di copertina da CrotoneNews.

Francesco Tirrito

Archeologo di I fascia (matricola 1432) e Direttore Editoriale della testata giornalistica ArcheoMe. Dopo aver conseguito la Laurea Triennale in “Operatore dei beni culturali con curriculum archeologico” e la Laurea Magistrale in “Archeologia del Mediterraneo e Tradizione classica” presso l'Università degli studi di Messina, si specializza in “Beni archeologici” con il massimo dei voti e con lode presso l’Università degli studi di Basilicata, sede di Matera. Esperienza giornalistica maturata presso televisioni, radio e quotidiani online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *