News

ATTUALITÀ | L’arte è viva: le animazioni 3D di Monet

L’arte è viva nelle città italiane. A Milano, nella sala delle esposizioni «Mario Tapia Radic» in piazza Vittoria, gli amanti dell’arte potranno riavvicinarsi ai grandi capolavori; la tecnica del video mapping riprodurrà le fantastiche opere del pittore francese Monet attraverso l’animazione 3D.

Milano e l’arte

La mostra precedente (ottobre 2020), dedicata a Van Gogh, registrò un buon numero di visitatori nonostante l’interruzione improvvisa causata dalle regole sanitarie per prevenire la diffusione del Covid-19. La seguente iniziativa rientra nel piano di rilancio culturale della città e che durerà fino al 6 giugno. La mostra sarà formata da 10 opere dell’artista che permetteranno un excursus tra le indagini sulla natura e le tecniche pittoriche dell’autore.

monet
Lo stagno delle ninfee, armonia verde, 1899 (foto: Musée d’Orsay, Parigi)
Ideatore della mostra

Un ringraziamento per questa mostra va sicuramente allo studio di Luca Agnani e al suo team di esperti nella creazione di animazioni 3D. Lo studio è stato avviato nel 2010 e ha subito ottenuto un gran successo nel mondo della digital artNel 2013, oltre ad ottenere il terzo posto al concorso di video mapping Circle of Light di Mosca, produsse un video contenente l’animazione di 13 opere del pittore olandese Van Gogh chiamato Van Gogh Shadow.

Orari della mostra

La mostra è gratuita e aperta tutti i giorni:

  • da lunedì a sabato: 9 – 12, 14 – 18;
  • domenica: 14:30 – 18:30.

Per il sabato e la domenica sarà obbligatorio prenotarsi, mentre per i restanti giorni della settimana l’accesso sarà libero, ma sempre nel rispetto delle regole per il controllo della diffusione del virus (ingressi contingentati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *